Case study

Il toto allenatori infiamma i social: oltre 6 milioni di interazioni nell’ultima settimana

Giugno 4, 2024

Palladino piace a Fiorentina e Lazio, Antonio Conte al Napoli il più commentato

Image

Il toto allenatori ha infiammato la rete, generando oltre 6 milioni di interazioni nell’ultima settimana. È quanto emerge da una ricerca effettuata da SocialData in esclusiva per Adnkronos. L’analisi approfondisce i temi calcistici, evidenziando come questo l’argomento allenatori abbia suscitato un enorme interesse sui social media. Le discussioni a riguardo hanno generato infatti oltre 22K menzioni e un notevole coinvolgimento, con più di 6 milioni di interazioni.

Durante il periodo di analisi, che va dal 26 maggio al 2 giugno, il trend delle menzioni sugli allenatori ha seguito da vicino quello del calcio in generale. Un picco significativo di menzioni e coinvolgimento si è verificato il primo giugno, giorno in cui sono stati annunciati diversi rinnovi di contratto e nuovi possibili ingaggi.

Antonio Conte è stato uno degli allenatori più citati, con numerose menzioni relative al suo possibile approdo al Napoli (10K) e un sentiment positivo dell’82%. Anche Thiago Motta ha attirato molta attenzione per la suo possibile accordo con la Juventus (5,8K mentions). Sentiment positivo per il possibile approdo di Raffaele Palladino alla Fiorentina (71%) quanto alla Lazio (72%). Anche per il Milan l’ipotesi Fonseca sembra essere apprezzata (60% sentiment positivo).

I valzer delle panchine crea coinvolgimento anche sui possibili nuovi allenatori di Bologna (Pioli e Di Francesco i più citati), Torino (con l’arrivo probabile di Paolo Vanoli, che raccoglie un sentiment positivo del 74%), Udinese (apprezzata l’ipotesi Baroni, con sentiment positivo del 74%) e Verona, dove i tifosi sembrano sperare in un arrivo di Alessandro Nesta.

Si discute anche delle panchine di Cagliari e Monza. C’è fermento per il possibile approdo di Paolo Vanoli o Alessio Dionisi sull’isola (rispettivamente 86% e 83% sentiment positivo). Dionisi piace anche ai tifosi del Monza (85%), che continuano a mantenere un sentiment positivo rispetto alla figura di Raffaele Palladino (74%) nonostante l’addio al club brianzolo sia sempre più vicino.

Tra gli allenatori confermati, invece, Simone Inzaghi ha fatto registrare un sentiment positivo dell’81%, Gian Piero Gasperini dell’83%, dopo la vittoria dell’Europa League, mentre Daniele De Rossi, alla guida della Roma, ha avuto un sentiment positivo del 60%. Così anche Alberto Gilardino al Genoa (60%) e Fabio Pecchia al Parma (69%), Davide Nicola all’Empoli (66%,) e Luca Gotti al Lecce (65%).

“Il calcio non è più l’oppio dei popoli, ma l’oppio dei social. Non c’è guerra politica o polemica che tenga di fronte alla febbre del pallone”, spiega Luca Ferlaino, partner di SocialData. “Gli allenatori rappresentano il sogno che riverbera sui social, alimentando un’interazione permanente”.


Share: